Comunicati
 

La Voce
del (nuovo)Partito comunista italiano

 

 Indice dei comunicati

Indice dei comunicati del 2018


Comunicato CC 21/2018 - 4 novembre 2018

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Non sono le piogge torrenziali e i venti violenti la causa della devastazione del nostro paese!

La causa è il sistema capitalista che sottomette ogni cosa all’avidità di denaro che guida l’attività dei grandi gruppi imperialisti che ancora dominano le masse popolari e dirigono il sistema delle relazioni internazionali!

Indice generale
dei comunicati CC del (n)PCI

I 100 comunicati della Commissione Provvisoria
dal 2005 al 2008:
4 anni di vita del (n)PCI


in versione Open Office


Versione per Acrobat Reader

 

Comunicato CC 20/2018 - 29 ottobre 2018

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Cosa significa per M5S e per il governo M5S-Lega lasciar fare a British Petroleum il TAP

È impossibile cambiare un paese rispettando i diritti acquisiti dei suoi tiranni

“Voi che volete cambiare il corso delle cose, non possedete le più elementari cognizioni delle leggi fatte dai promotori e fautori dell’attuale catastrofico corso delle cose. Noi invece ben le conosciamo e il governo M5S-Lega le deve osservare, altrimenti i loro magistrati ci condannano a pagare enormi pene pecuniarie”.

Ecco in sintesi il proclama di Giuseppe Conte ai cittadini di Melendugno e alle masse popolari italiane, ivi compresi i lavoratori licenziati osservando le leggi dei capitalisti e con l’approvazione dei loro magistrati.

Comunicato CC 19/2018 - 23 ottobre 2018 

Il reddito di cittadinanza non basta! Un lavoro utile e dignitoso a ogni adulto abile al lavoro!

No alla vendita della Magneti Marelli a una società che ha sede in Giappone, proprietà di un fondo d’investimenti che ha sede negli USA!

Non c’è sovranità nazionale né benessere popolare né sicurezza personale senza direzione delle autorità italiane e dei lavoratori sulle attività economiche che si svolgono in Italia!

Nazionalizzare senza indennizzo le aziende che i capitalisti vogliono vendere, smembrare, ridurre, delocalizzare.

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Comunicato CC 18/2018 - 12 ottobre 2018

I lavoratori devono tenere aperte le aziende!

I lavoratori devono continuare la produzione e trasformare ogni azienda in un centro di attività politica, di iniziative sociali, di manutenzione del territorio e delle strutture, di formazione culturale e morale della zona!

Non bastano gli ammortizzatori sociali!

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Comunicato CC 17/2018 - 3 ottobre 2018

Il nuovo Partito comunista italiano e il governo M5S-Lega

Oggi cade il 14° anniversario della fondazione del nuovo Partito comunista italiano. Abbiamo fondato il Partito il 3 ottobre 2004 dopo che con un lavoro pluriennale avevamo creato le condizioni necessarie per farlo con scienza e coscienza. In particolare avevamo studiato, e sottoposto (con la rivista Rapporti Sociali, opuscoli, conferenze e riunioni) alla critica di tutti quelli che in quegli anni di preparazione vi erano interessati, (...)

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Comunicato CC 16/2018 - 19 settembre 2018

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Lettera aperta del compagno Giuseppe Maj a proposito del colpo che la borghesia imperialista ha inferto alla sua famiglia

Comunicato CC 15/2018 - 25 agosto 2018

Appello a rafforzare il movimento comunista cosciente e organizzato

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Avrà il governo M5S-Lega l’ardire di non versare il tributo annuale che i governi delle Larghe Intese da anni versano all’Unione Europea?

Da dove il governo M5S-Lega può ricavare la forza per far fronte agli effetti del suo ardire se oserà mettere in pratica le sue minacce?

Comunicato CC 14/2018
15 agosto 2018

Perché catastrofi come quella di Genova non si moltiplichino

Rafforzare il movimento comunista che promuove la rivoluzione socialista in corso in Italia!

La forma più alta di solidarietà con le vittime e con i loro familiari è lottare per porre fine al sistema che genera simili disastri!

Comunicato CC 13/2018 - 12 agosto 2018

Nicaragua

Un’altra vittoria da festeggiare!

Dopo la diffusione del Comunicato CC 12/2018 del 6 agosto un compagno del P.CARC ci ha fatto osservare che l’imperialismo USA e la Comunità Internazionale dei gruppi imperialisti europei, USA e sionisti in America Latina hanno subito in questo periodo un’altra cocente sconfitta, precisamente in Nicaragua, un altro dei paesi dell’Alleanza promossa da Hugo Chavez. Anche questa è una vittoria da festeggiare e una lotta da cui imparare. (...)

Comunicato CC 12/2018 - 6 agosto 2018

Che tutte le forze rivoluzionarie e progressiste del nostro paese e del mondo si uniscano a festeggiare il fallimento del colpo di Stato tentato sabato scorso dalle forze reazionarie in Venezuela!

Che tutte le forze progressiste del nostro paese esigano dal “governo del cambiamento” M5S-Lega una dimostrazione di indipendenza dell’Italia dalla Comunità Internazionale dei gruppi imperialisti europei, USA e sionisti e di solidarietà con il governo bolivariano del Presidente Maduro!

Comunicato CC 11/2018 - 18 giugno 2018

Che in ogni azienda e istituzione i lavoratori più avanzati si organizzino e prendano l’iniziativa!
Allargare in ogni campo la breccia aperta nel sistema politico delle Larghe Intese!

Facciamola finita!

Smettiamola di vivere come schiavi dei capitalisti e dei loro agenti!

Siamo capaci di farlo! È possibile farlo! È necessario farlo!

Comunicato CC 10/2018 - 29 maggio 2018

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Alto tradimento o attentato alla costituzione? C’è l’imbarazzo della scelta

Oserà Luigi Di Maio mettere Sergio Mattarella sotto accusa in Parlamento?

Su questo si misura la credibilità del M5S!

L’esempio della Repubblica Bolivariana del Venezuela e del suo presidente Nicolas Maduro

Comunicato CC 9/2018 - 15 maggio 2018

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Non lasciate che i vertici della Repubblica Pontificia distruggano il M5S!

Ai fini della lotta per farla finita con il corso catastrofico che la borghesia imperialista impone alle masse popolari del nostro paese, l’importanza del M5S sta nel fatto che è diventato un centro di raccolta del consenso elettorale tale che il sistema politico della Repubblica Pontificia non può prescindere da esso.

I vertici della Repubblica Pontificia per mano di Berlusconi e Salvini si servono di Luigi Di Maio per distruggerlo.

Comunicato CC 8/2018 - 14 maggio 2018

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Bando a ogni attesa!

Chi sta a vedere cosa farà il governo Di Maio - Salvini, lascia spazio libero ai vertici della Repubblica Pontificia!

Chi predica di stare a vedere, collabora con i vertici della Repubblica Pontificia!

Comunicato CC 7/2018 - 8 maggio 2018

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

I miasmi della Repubblica Pontificia in putrefazione

Rompere con l’incertezza dei capi del M5S e mobilitare nelle piazze e nelle strade proteste contro i vertici della Repubblica Pontificia!

Accumulare forze per la costituzione di un governo d’emergenza delle masse popolari organizzate, il Governo di Blocco Popolare!

Comunicato CC 6/2018 - 5 maggio 2018 Bicentenario della nascita di Karl Marx, il fondatore della scienza delle attività con le quali gli uomini hanno fatto e fanno la loro storia e del movimento comunista cosciente e organizzato

Arruolatevi nel Partito comunista per instaurare il socialismo

La lettera di un membro del (nuovo) Partito comunista italiano dall’interno delle istituzioni della Repubblica Pontificia

“Il Partito del proletariato rivoluzionario deve avere occhi e orecchie dappertutto, membri e organismi che in ogni angolo e in ogni istituzione della società fanno la loro parte nella rivoluzione in corso che approderà all’instaurazione del socialismo”. Così, parafrasiamo le sue parole, scriveva Lenin nel 1902 nel Che fare?, l’opera con cui ha fatto fare un salto in avanti alla rivoluzione che nel 1917 approdò alla fondazione del primo paese socialista.

Comunicato CC 5/2018 - 14 aprile 2018

Protestiamo con ogni mezzo contro l’immondo spettacolo dei vertici della Repubblica Pontificia!

Di Maio e Salvini si imbellettano, in gara a chi piace di più ai padroni della Repubblica Pontificia in putrefazione

Fa scena la troupe dei vegliardi mafiosi Napolitano e Mattarella, protagonisti 25 anni fa dell’accordo Stato-Mafia che portò Berlusconi al governo. Intanto le squadracce e le squadriglie NATO, USA e sioniste usano alla chetichella il nostro paese per colpire in Siria e minacciare e ricattare gli altri paesi oppressi.

Comunicato CC 4/2018 - 7 aprile 2018

Alla guerra imperialista opponiamo la rinascita del movimento comunista e la rivoluzione socialista!

La Comunità Internazionale dei gruppi imperialisti UE, USA e sionisti fa valere nel campo delle relazioni internazionali la necessità dei gruppi imperialisti di scorazzare liberamente in tutto il mondo ognuno per valorizzare il suo capitale. Sotto la sua direzione non c’è limite alla devastazione del pianeta e all’abbrutimento degli esseri umani!

La Federazione Russa di Putin è diventata il bersaglio della Comunità Internazionale perché è abbastanza forte da impedire al governo USA di dispiegare senza timore, liberamente tutta la sua potenza militare contro ogni paese che non si piega alle necessità del sistema imperialista mondiale.

Comunicato CC 03/2018 - 29 marzo 2018

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Promuovere in tutto il paese vaste, ripetute, numerose e diffuse manifestazioni di piazza e pronunciamenti fino a indurre i vertici della Repubblica Pontificia a rispettare i risultati delle elezioni e affidare l’incarico di formare il governo al capo della lista che ha vinto le elezioni!

Le masse popolari e il futuro governo Di Maio: valorizzare i risultati delle elezioni del 4 marzo!

Comunicato CC 02/2018 - 27 gennaio 2018

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Alla lotta senza tregua contro il governo dell’Unione Europea e della NATO, quale che sia il Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Pontificia!

Valorizziamo i risultati della campagna elettorale!

01/18

Comunicato CC 01/2018 - 18 gennaio 2018

Onoriamo la memoria degli eroici combattenti del primo Partito comunista italiano e impariamo dalla loro esperienza!

Il 21 gennaio di 97 anni fa a Livorno, principalmente su impulso dell’Internazionale Comunista di Lenin, i più avanzati esponenti del Partito socialista italiano fondarono il primo Partito comunista. Sotto la direzione dell’Internazionale Comunista che alla fine del 1923 mise alla sua testa Antonio Gramsci ...

Indice dei comunicati del 2017

------------ Leggi i Comunicati del 2016 ------------

 

 

 

------------ Leggi i Comunicati del 2015 ------------

----------- Indice dei Comunicati del 2014 -----------

------------ Leggi i Comunicati del 2013 ------------

Indice generale
dei comunicati CC del (n)PCI

 
La Voce