Ritorna alla pagina principale Attività dei CdP nel 2023

(nuovo)Partito comunista italiano

Comitati di Partito 2024

CdP Fratelli Cervi

Estendere e rafforzare la mobilitazione operaia e popolare contro la guerra in tutta l'Emilia Romagna!
... La produzione bellica, con il suo uso militare a servizio del capitalismo, uccide tanto all'estero quanto in Italia e pertanto va fermata!

(... Leggi il testo completo del comunicato)

25 giugno 2024

CdP Antonio Gramsci

Bando ai pompieri: sviluppare la mobilitazione in difesa dell’ex FIAT a Mirafiori!
Da Torino al resto d’Italia, insorgere per impedire lo smantellamento dell’apparato produttivo dell’industria di veicoli a motore!

(... Leggi il testo completo del comunicato)

11 giugno 2024

CdP Aurora

Ai comunisti e a tutti quelli che vogliono porre fine al catastrofico corso delle cose, a tutta la Firenze “ribelle e mai doma”: ci sono imprese che non affrontiamo perché ci sembrano impossibili, ma in realtà ci sembrano impossibili solo perché non osiamo affrontarle!

(... Leggi il testo completo del comunicato)

21 maggio 2024

CdP Aurora

25 aprile 1945 - 25 aprile 2024… Portiamo a termine la nostra opera!

Fuori i sionisti e la NATO dall’Italia!
Liberiamo Firenze e la Toscana dagli imperialisti USA, sionisti e UE!
Celebriamo il 79° anniversario della Resistenza per rendere omaggio a quanti combatterono quella lotta e ricordare con amore quanti in quella lotta hanno dato la loro vita.
Celebriamo il 79° anniversario della Resistenza per imparare da quella lotta: i suoi insegnamenti ci sono necessari per la lotta che conduciamo e che dovremo condurre nei prossimi anni.
Tutte le forze di liberazione devono agire insieme contro il nemico comune!

(... Leggi il testo completo del comunicato)

24 aprile 2024

CdP Aurora

Tomaso Montanari vuole fare gli interessi delle masse popolari fiorentine?

Sperare di cambiare la natura del Partito Democratico vuol dire NON fare gli interessi delle masse popolari!

Rendere protagoniste le masse popolari, mobilitarsi per attuare il loro progetto di governo della Città!

(... Leggi il testo completo del comunicato)

Basta sperare che il Partito Democratico faccia gli interessi delle masse popolari: organizzarsi quartiere per quartiere per imporre le misure necessarie per cambiare il volto a Firenze!

20 marzo 2024

CdP Aurora

A Massa sgomberi, denunce e repressione… Cosa sta succedendo? Che fare?
I “nipotini” dei fascisti tirano su la testa… La situazione conferma l’esigenza di rafforzare il fronte unitario delle organizzazioni operaie, popolari, delle forze anti Larghe Intese e comuniste, per cacciare i nostalgici del Ventennio, cacciarli da Massa per cacciarli anche dal governo del paese!

Nel 2013 la sezione di Massa del Partito dei CARC e alcuni attivisti di Massa occuparono uno spazio di proprietà dell’Edilizia Residenziale Pubblica sottraendolo all’incuria, all’abbandono e al degrado. Nacque così lo Spazio Popolare di via San Giuseppe Vecchio sede della locale sezione del Partito dei CARC, della palestra popolare Aldo Salvetti, di Massa Insorge e della Consulta Popolare per la Sanità. Per dieci anni quello spazio è stato attraversato e animato da innumerevoli iniziative e le principali organizzazioni del territorio (da quelle operaie e sindacali a quelle giovanili, associative e quant’altro) per anni si sono riunite lì dentro. Il 17 gennaio 2024 lo Spazio Popolare è stato sgomberato...

(... Leggi il testo completo del comunicato)

Per vincere bisogna combattere! Combattere a modo nostro fino a vincere!

5 febbraio 2024

CdP Aurora

Fuori i sionisti e la NATO dall’Italia!
Via da Firenze e dalla Toscana Marco Carrai il sionista!
Liberiamo Firenze e la Toscana dagli imperialisti USA, sionisti e UE!
Tutte le forze di liberazione devono agire insieme contro il nemico comune!

Il nostro paese è in guerra. La Toscana è infestata dai gruppi imperialisti Usa, sionisti ed europei che, per tenere in piedi il loro sistema di potere, oltre che massacrare, bombardare, devastare interi paesi, promuovono la guerra di sterminio non dichiarata contro le masse popolari del nostro Paese!
Oggi alcune delle forze di liberazione sono il Collettivo di Fabbrica GKN, il Comitato No Comando NATO né a Firenze né altrove, i lavoratori della sanità, i comitati nati dopo l’alluvione nella piana fiorentina, il Movimento no base né a Coltano né altrove (e l’elenco potrebbe andare avanti). A loro noi diciamo:

Passiamo dal resistere al contrattaccare e uniamo tutte le nostre forze per liberarci dal nemico comune!

(... Leggi il testo completo del comunicato)

30 gennaio 2024