Indice dei comunicati

(nuovo)Partito comunista italiano

Fare dell’Italia un nuovo paese socialista!

Viva il Centenario dell'Internazionale Comunista e del Biennio Rosso! Avanziamo nella lotta per fare dell'Italia un nuovo paese socialista!

Comunicato CC 27/2019 - 5 dicembre 2019

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

No al rafforzamento del MES!

In tutto il mondo le masse popolari dei paesi dominati dalla Comunità Internazionale dei gruppi imperialisti europei, USA e sionisti protestano e si rivoltano contro i regimi che essi impongono!
In ogni paese partiti e dirigenti della masse popolari sono messi alla prova e costretti a dare alla rivoluzione la forma che per vincere deve assumere!

Comitati di Partito all'opera

02.12.2019

CdP Ho Chi Minh

Il Comitato di Partito Ho Chi Minh del (n)PCI si associa all’iniziativa della Federazione Toscana del Partito dei CARC esprimendo a sua volta solidarietà ai compagni che sabato 30 novembre a Firenze hanno dato “il ben servito” ad alcuni capoccia leghisti...

----

29.11.2019

CdP Ho Chi Minh

Agli operai di Hitachi Rail di Pistoia: non sono i padroni a essere forti, siete voi che dovete far valere la vostra forza dentro e fuori i cancelli della fabbrica!

----

21.11.2019

CdP Nadja Krupskaija

La costruzione di un ampio fronte di forze in difesa dello stabilimento IVECO di Brescia è una delle azioni da fare per prevenire le mosse dei padroni contro lo smantellamento dell’apparato produttivo

----

19.11.2019

CdP Aurora

Non ci si può organizzare sotto gli occhi del padrone così come in guerra non si danno al nemico nomi e cognomi e piani dei guerrieri

Perché costruire Comitati di Partito clandestini in ogni azienda, scuola e quartiere e come farlo

28.11.2019

Avviso ai Naviganti 95

Il nuovo numero di La Voce è disponibile sul sito del Partito: riprodurlo, studiarlo e farlo circolare!

L’economia dei capitalisti è in crisi a causa di sovraccumulazione assoluta di capitale, ma ogni funzionario del capitale deve valorizzare il capitale che gli è affidato. L’economia capitalista in crisi inquina l’ambiente, devasta il territorio e moltiplica disoccupazione, povertà, malattie, disperazione, guerre, criminalità e abbrutimento!
Contrastare in ogni campo le mosse antipopolari dei capitalisti e delle loro autorità e avanzare nella rivoluzione socialista fino a prendere la direzione del paese ora nelle mani di quelli che hanno i soldi, del Vaticano, della criminalità organizzata, dell’UE, della NATO e dei loro agenti: questa è l’opera delle masse popolari organizzate, in primo luogo degli operai organizzati!
Compito dei comunisti è promuovere e dirigere quest’opera!
Consolidare e rafforzare il nuovo Partito comunista italiano!

copertina - foto

Scarica il file pdf
Stampa, studia e diffondi il supplemento a La Voce 61!
Scarica il file nei formati
Open Office o Word